Agopuntura

infissione agoL’agopuntura occupa un posto importante nell’ambito della Medicina Tradizionale Cinese (MTC), per l’articolazione del suo sistema, e come presidio terapeutico caratteristico e di millenaria acquisizione.

Metodica clinica complessa, comprende diverse tecniche e varie applicazioni, l’agomoxibustione si può applicare sulla intera superficie corporea in corrispondenza di un vasto numero agopunti.

La tecnica consiste sia nell’infissione di aghi filiformi, che rappresenta l’agopuntura propriamente detta, che la combustione sulla cute di piccoli coni di foglie di artemisia vulgaris trattate, detta moxibustione.

La MTC comprende quattro branche principali: l’agopuntura e la moxibustione, il massaggio cinese o Tuina, il Qigong e la fitoterapia. Si utilizzano per l’agopuntura aghi di acciaio inossidabile composti da una impugnatura, una radice, un corpo e una punta, possono avere differenti lunghezze e sezioni, secondo l’uso che ne è richiesto. Meridiani in cui si infiggono gli aghi sono tragitti in cui circolano qi (energia vitale) e sangue.

Gli agopunti sono quindi le vie specifiche cui il Qi (energia vitale) degli organi interni arriva in superficie. La malattia insorge quando l’equilibrio funzionale di tutti gli organi si altera o per fattori esterni o per fattori interni.

Dopo una precisa diagnosi differenziale delle sindromi, che hanno determinato una ipo o iperfunzione di un determinato organo, è possibile, attraverso la puntura di specifici agopunti, intervenire sulla patologia relativa riconducendo l’organismo, ad uno stato di equilibrio che corrisponde al concetto di salute.

Malattie curate con l’Agopuntura:

  • APPARATO GENITO-URINARIO: cistiti, calcolosi, prostatite, ipertrofia prostatica, uretriti, enuresi
  • APPARATO METABOLICO: obesità, magrezza, disturbi della crescita, ipercolesterolemia, diabete, squilibri endocrini
  • APPARATO VASCOLARE: flebiti, emorroidi, insufficienze venose e linfatiche, arteriopatie periferiche
  • APPARATO OSTETRICO-GINECOLOGICO: trattamento stimolante nell’infertilità (Prof. Nicolò Visalli); alterazioni del ciclo mestruale (amenorrea, polimenorrea, dismenorrea) leucorrea, vaginiti, mastiti, cisti ovariche, condilomatosi, herpes genitale, fibromatosi uterina, prevenzione e cura dei disturbi della menopausa, vomito gravidico, rivolgimento podalico (cambiamento di posizione del feto se non corretta)
  • DERMATOLOGICHE: dermatite, eczema, micosi, verruche, herpes Zooster, acne
  • APPARATO RESPIRATORIO-OTORINOLARINGOIATRICO: riniti acute-croniche, rinite allergica, sinusite, laringite, faringite, bronchite asmatica
  • APPARATO OSTEOARTICOLARE: artrosi nelle diverse localizzazioni (cervicale, lombare, dell’anca, del ginocchio, ecc.) periartrite scapolo-omerale, discopatie, ernia discale, tendinite, lombosciatalgia
  • APPARATO NEUROLOGICO: cefalea, nevralgia del trigemino, paralisi facciale, sequele post-ictus cerebrale, vertigini
  • APPARATO GASTRO-INTESTINALE: epatopatie, colite, stipsi, diarrea, nevrosi gastrica, gastrite e ulcera gastrica
  • PSICONEUROTICHE: sindromi ansiose, squilibrio psichico, depressioni, esaurimento nervoso, insonnia, nevrosi cardiaca, alterazioni dell’umore

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi