Agopuntura

L’agopuntura è un’antica pratica cinese che consiste nell’infissione di aghi filiformi nella cute ed è parte integrante della Medicina Tradizionale Cinese (MTC).

L’agopuntura comprende diverse tecniche e varie applicazioni. Si può applicare sull’intera superficie corporea in corrispondenza di un vasto numero di agopunti.

La MTC comprende quattro branche principali: l’agopuntura e la moxibustione, il massaggio cinese o Tuina, il Qigong e la fitoterapia.

Per l’agopuntura si utilizzano aghi di acciaio inossidabile composti da un’impugnatura,  un corpo e una punta, possono avere differenti lunghezze e sezioni. I canali in cui si infiggono gli aghi sono tragitti in cui circolano energia vitale (qi) e sangue.

I canali sono formati da agopunti che sono le vie attraverso cui il Qi (energia vitale) degli organi scorre. La malattia insorge quando l’equilibrio funzionale di uno o più organi si altera o per fattori esterni o per fattori interni.

Dopo una precisa diagnosi differenziale delle sindromi, che hanno determinato una ipo o iperfunzione di un determinato organo, è possibile, attraverso la puntura di specifici agopunti, intervenire sulla patologia relativa riconducendo l’organismo, ad uno stato di equilibrio che corrisponde al concetto di salute.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi